Il Dio Cernunnos

il dio cernunnos

Il Dio Cernunnos, Signore della Natura

Il dio Cernunnos, secondo la mitologia celtica è lo spirito che rappresenta gli animali maschi muniti di corna, in particolar modo cervi e cerbiatti.

È l’emblema della fecondità, del regno animale e della natura selvaggia. Viene raffigurato dotato di corna ed è considerato nella credenza popolare esoterica come un totem raffigurante il cervo.

Un altro elemento presente nella sua iconografia è il Torch, un bracciale a semicerchio che rappresenta gli equilibri dei cicli della natura e del rispetto per Madre Natura.

Suo compagno è un serpente cornuto essere sensoriale in grado di percepire il mondo attraverso la sua lingua biforcuta e la pelle che si rigenera periodicamente per la crescita e i cambiamenti climatici.

Cernunno era considerato dai Druisti celtici come il Signore della Natura, il Dio degli alberi, elementi sacri ai pagani e, in particolare, alla casta sacra dei Druidi.

Cernunnos è considerato come un tutt’uno con le pietre, le piante, gli animali, gli esseri umani, le gerarchie angeliche e il ciclo delle stagioni, il quale favorisce la comunicazione con gli spiriti della natura.

La sua compagna è Brigid, dea lunare che assume in se le tre fasi della vita delle donne, vergine/amante/madre.

L’unione con questa Dea garantiva il rinascere di ogni primavera ed agli umani di prosperare nonostante le avversità della sorte.

#cernunnos#cernunno#pagan#paganesimo#celtic#god#zoomorfic

#pagangods#lunaticamente#follow#nature#wicca#wiccaitalia

Draw: @irenhorrors

Continua a leggere!

+1